"Cinema è sogno: antologia delle citazioni cinematografiche" di Giuseppe Alessio Nuzzo con la prefazione di Gian Luigi Rondi

 

Trama

“Cinema è sogno: antologia delle citazionicinematografiche”, scritto nell'arco degli ultimi 10 anni dal regista e direttore del Social World Film Festival, Giuseppe Alessio Nuzzo, vuole celebrare i 120 anni dalla nascita del cinema - anniversario che cade il 28 dicembre 2015 - si pone come prima ed unica raccolta antologica delle frasi più famose del cinema ed è stato onorato dalla collaborazione con Gian Luigi Rondi, critico e presidente dell'Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello già direttore della Mostra del Cinema di Venezia, che ne ha scritto la prefazione.
L'attore, sceneggiatore e regista Enzo Decaro, invece, ha curato le conclusioni del libro e si è cimentato nell'interpretazione dal vivo di alcuni passi del libro che costituiscono contenuti esclusivi extra digitali per i possessori del testo.
L’antologia raccoglie le frasi più belle del cinema, dal 1930 al 2015: oltre 1450 frasi, 172 registi e circa 500 film presi in esame: un turbinio di emozioni attraverso la parola che si sottrae per la prima volta all'immagine di un film.

 

Note dell'autore

Il libro nasce proprio per celebrare la straordinaria potenza della settima arte; uno strumento per potersi abbandonare al cinema prima di coricarsi dopo una stressante giornata di lavoro attraverso le citazioni dei più celebri film.
Ma a lasciarci ai sogni non volevo che fosse un freddo strumento elettronico, un tablet o il più fido cellulare; le ruvide pagine, l’odore della stampa, il tornare indietro con i sensi e con la mente: un libro tradizionale.
Una battuta appassionata, un duello verbale, un motto audace, un dialogo emozionante possono regalare alla memoria degli spettatori il ricordo vivido di un film. Ci sono pellicole di cui magari resta impressa un’unica, semplice frase. Ma che da sola vale a volte l’intero biglietto.
Il libro nasce con due intenti principali.
Rendere omaggio al cinema, che proprio nel 2015, precisamente il 28 dicembre, compie i suoi primi 120 anni; quel mondo che iniziava da quella prima proiezione a Parigi dei Fratelli Lumiere e che in questi anni ha dato vita a storie, emozioni, sentimenti, tragedie e risate in maniera variegata e sempre straordinaria. Migliaia di frasi, tante quanti i mesi della sua storia.
Non mi sono soffermato sul cinema internazionale ma ho voluto, con quest’antologia, celebrare il cinema italiano, i suoi miti, le sue icone, la sua storia.
Un turbinio di emozioni, senza rigore cronologico né alfabetico, dettate dalla voglia di riscoprire i più celebri passi dei film italiani; la voglia di sottrarre la parola all’immagine per interiorizzare l’essenza del film. Frasi ordinate dal semplice ricordo e collezionate nei miei ultimi 10 anni di spettatore attento.
Una raccolta che non vuole sottolineare l’importanza di alcuni film, rispetto ai tanti del panorama cinematografico nazionale, ma semplicemente regalare emozioni.

 

Note di Gian Luigi Rondi

Un’idea. Che è anche una trovata. Quella di raccogliere in un volume le tante battute che si sono potute ascoltare dagli anni ‘30 ad oggi nei film italiani.
A molti sembreranno nuove, molti se ne incuriosiranno, mentre qualcuno forse si commuoverà perché certe frasi lo faranno andare molto indietro nel tempo e concorreranno ai suoi ricordi di adolescente o addirittura di ragazzo.
L’impresa, da un certo punto di vista monumentale, se l’è assunta Giuseppe Alessio Nuzzo, ben noto negli ambienti cinematografici non solo per il suo Social World Film Festival di cui è Direttore ma anche per la passione che ha sempre dimostrato nei confronti del cinema ricordandoci, ad esempio, che quest’anno possiamo celebrare proprio il 28 dicembre i 120 anni della invenzione del ”Cinematografo” dei fratelli Lumière.
Pensando anche a questa data e a una definizione che Nuzzo ci dà, nell’introduzione al suo libro, del film che ci permette, attraverso le immagini, di costruire dentro di noi delle aspettative, che ci permette di identificarci sia con la storia sia con i personaggi, mi sono messo a sfogliare il suo libro e debbo dire che ad ogni pagina mi convinceva sempre di più, non solo per quello che leggevo, ma per l’iniziativa con cui, con sapienza e intelligenza, erano state citate tutte quelle frasi estratte dai tanti film presi in esame.

 

Media Area

Foto presentazione a Napoli:

myFlickr

 

Editore

Pulcinella Editore - mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., tel: 081 01 02 959, fax: 081 01 07 959, cell: 392 40 82 877

 

Distribuzione

Il libro "Cinema è sogno" è disponibile online sullo Store di Pulcinella Editore www.pulcinella.tv/store, su tutti i maggiori web-store (Amazon, Ibs.it, laFeltrinelli.it ecc) e in distribuzione nazionale in tutte le migliori librerie su ordinazione (il testo è disponibile in pochi giorni). Nelle seguenti librerie il volume è, invece, direttamente disponibile allo scaffale:

Lombardia

LA FELTRINELLI
Indirizzo: Via Manzoni, 12 - Milano
Telefono: 02 76000386

LA FELTRINELLI EXPRESS
Indirizzo: Stazione Garibaldi, Piazza Freud - Milano
Telefono: 199 151173

LIBRERIA DELLO SPETTACOLO
Indirizzo: Via Terraggio, 11 - Milano
Telefono: 02 86451730

Lazio

LIBRERIA ALTROQUANDO
Indirizzo: Via del Governo Vecchio, 82 - Roma
Telefono: 06 6879825

Campania

LA FELTRINELLI
Indirizzo: Centro Commerciale Le Porte di Napoli, Via Santa Maria La Nova - Afragola (Na)
Telefono: 081 8607058 

MONDADORI - EDICOLE'
Indirizzo: Porto di Napoli, Calata Porta di Massa - Napoli
Telefono: 081 5526891

LIBRERIA DANTE ALIGHIERI - TULLIO PIRONTI
Indirizzo: Piazza Dante Alighieri, 30 - Napoli
Telefono: 081 5499735

LIBRERIA TASSO
Indirizzo: Piazza Angelina Lauro, 18/19 - Sorrento (Na)
Telefono: 081 8784703

LIBRERIA UBIK
Indirizzo: Via Santa Sofia - Vico Equense (Na)
Telefono: 081 8798578 

LIBRERIA IL GABBIANO
Indirizzo: Via San Ciro, 27 - Vico Equense (Na)
Telefono: 081 8798256

MONDADORI
Indirizzo: Via Camillo Lucca, 113 - Brusciano (Na)
Telefono: 081 5199964

LA FELTRINELLI
Indirizzo: Corso Vittorio Emanuele I, 230 - Salerno
Telefono: 089 225655

Per volontà dell'autore il libro non è in vendita in versione e-book.

 

Ufficio stampa

Carla Panico - mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., cell: 328 32 34 352
Costanza Tagliamonte - mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., cell: 338 97 79 333

 

Press Area

Scarica la copertina
Scarica le prime 15 pagine (prefazione ed introduzione)

 

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Privacy e Cookie Policy